Adjustable Nozzle Project for GHK type nozzles

Progress - Pre-order opening in: May 2020
Prototyping and final adjustment 85%

Adjustable Nozzle Project for GHK ztype nozzles - 07-04-2020 Update

Scrivo questo post per fare un aggiornamento sul progetto del Nozzle con flute modificata e regolabile per GHK.
Per chi non lo sapesse, questo progetto ha lo scopo di sostituire la flute originale all’interno del nozzle con una regolabile (tramite grano anteriore) che ne modifica la corsa (anticipandola o posticiandola) per aggiustare il flusso in uscita verso il pallino e in scarico ferso il Bolt Carrier.
L’idea è dell’amministratore di Gas Blow Back Italia, Giacomo Amadei e io mi sono limitato a valutare (sempre con un forte scambio di opinioni e assistenza di Giacomo), perfezionare e stabilizzare il funzionamento per avere finalmente uno strumento definitivo per chi, come noi italiani, ha dei limiti e delle necessità dettate dalla legge che rendono i GHK, alle volte, inutilizzabili.
 
Lo stato attuale delle cose, ci limita nelle campionature e nei test, ma siamo sulla buona strada e l’arrivo, sono fiducioso, è vicino.
Sono stati condotti due test, il primo, con il mio GHK M4 V1 Keymod M2 Custom, con TNT Retrofit da 400mm, alimentato a CO2 da shell 12g nei relativi caricatori V2 (prima generazione). Il secondo test, col fucile di Giacomo, un M4 V1 Carabine Custom con bolt carrier in acciaio ra-tech e canna di precisione 6.03 in ottone di marca non definita da 14,5″, alimentato con Nuprol 4.0. Entrambi sparavano pallini NON-bio della G&G da 0.25g

 

I due nozzle sono stati montati alternativamente in un bolt carrier in acciaio della Ra-tech lucidato e utilizzato alternativamente all’interno dei due fucili, i nozzle differiscono semplimente per i parametri dimensionali della molla della flute. In uno più “dura e nell’altro più “leggera”
La prima cosa che si registra subito è che in entrambi i casi, la stabilità è migliorata rispetto al sistema “FG”.
Per chi non lo conoscesse la Mod FG (che prende questo nome dall’inventore, il sito francese ormai chiuso FG-airsoft) si basava su uno spaccatore di flusso costituito da un semplice grano inserito davanti al nozzle, nella zona di uscita verso il pallino, che avvitato/svitato permetteva una regolazione più meno efficace del flusso in uscita.
Il sistema che stiamo realizzando (di cui ancora dobbiamo decidere il nome) si basa invece sul concetto di anticipare/posticipare la chiusura della flute, sistema riconducibile alla classica N-PASS, più pulito e performanete e, come confermato dai test, più stabile.
 
I risultati li stiamo discutendo, e stiamo discutendo le condizioni e come eliminare più variabili possibili.Basandosi sui risultati, quello che occorre fare è, secondo me (la cosa comunque è in discussione e le opzioni verranno tutte prese in considerazione e testate) sistemare ancora il disegno della molla utilizzando una combinazione tra profilo conico e magari un passo variabile nella zona di incastro sulla flute per tentare di migliorare ulteriormente la stabilità e la costanza sul tiro e conseguentemente alla misurazione. Siamo al momento limitati dalla quarantena, speriamo finisca il prima possibile!
Di seguito delle foto, dei video di tiro all’aperto e i grafici coi risultati.
 
 
I write this post to make an update on the Nozzle Project with modified and adjustable flute for GHK.
For for those who don’t know, this project aims to replace the original flute inside the nozzle with an adjustable one (via front grain) which modifies the stroke (anticipating or postponing it) to adjust the flow going out towards the BB bullet and into the discharge towards the Bolt Carrier.
The idea comes from the administrator of Gas Blow Back Italy, Giacomo Amadei and my work consist to evaluating (always with a strong exchange of opinions and assistance by Giacomo), perfect and stabilize the functioning to finally have a definitive tool for those who, like us Italians, have limits and needs dictated by the law that make GHKs, sometimes unusable.

 

The current state of affairs limits us in sampling and testing, but we are on track and the arrival, I am confident, is near.
Two tests were conducted, the first with my GHK M4 V1 Keymod M2 Custom, with 400mm TNT Retrofit. CO2 powered by 12g shell in the relative V2 magazines (first generation). The second test, with Giacomo’s rifle, was an M4 V1 Carabine Custom with a steel bolt carrier Ra-tech bolt carrier and precision barrel 6.03 in brass of undefined brand of 14.5″ Nuprol 4.0 powered. Both of them was shooting NON-bio BBs from G&G of 0.25g.

 

The two nozzles were mounted alternately in a polished Ra-tech steel bolt carrier and used alternately inside the two rifles,
the nozzles differ simply for the dimensional parameters of the flute spring. In one more “hard” and in the other “lighter”

 

The first thing that is immediately registered is that in both cases, stability has improved compared to the “FG” system.
For those unfamiliar with it, the Mod FG (which takes its name from the inventor, the now closed French site FG-airsoft) was based on a flow splitter consisting of by a simple grain inserted in front of the nozzle, in the exit area towards the pellet, which screwed / unscrewed allowed a more less effective regulation of the output flow.
The system we are creating (whose name we still have to decide) is based on the concept of anticipating / postponing the closure of the flute, as the common N-PASS system, a cleaner, more performing system and, as confirmed by tests, more stable.
Based on the results, what I need to do is, in my opinion (the thing is still under discussion and the options will all be taken into consideration and tested) still arrange the spring design using a combination of a tapered profile and maybe a variable pitch in the joint area on the flute to try to further improve the stability and constancy on the shot and consequently to the measurement. We are currently limited by quarantine, we hope it will end as soon as possible!
Here are some photos, outdoor shooting videos and graphs with the results.

For those with questions, advice and opinions to share, they are welcome, we are here on purpose!

P.S. tutti i test sono stati registrati su video – all test have been recorded on video

This Post Has 2 Comments

  1. Carl Baldwin

    Hi i am wondering how I can order one of these nozzles

    1. Stefano Morandi

      Hi Carl, this project have been paused for difficulties in provide some components from our supplier. We are still able to provide “FG Modded” Nozzle without problems!
      Thank you

Leave a Reply